Seneca
Omnia mea mecum sunt
L. Da Vinci
Ogni nostra cognizione, principia dai sentimenti
Anonimo
Il dubbio è il padre del sapere
Oscar Wilde
La giovinezza è l\'unica cosa che valga la pena possedere.
Aristofane
L\'uomo saggio impara molte cose dai suoi nemici
Confucio
Solo i grandi sapienti e i grandi ignoranti sono immutabili
Talete
Molte parole non sono mai indizio di molta sapienza
Edmund Burke
Le cattive leggi sono la peggior sorte di tirannia
Cicerone
La giustizia è la gloria suprema delle virtù
Oscar Wilde
Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno
Jean Girodeaux
Non esiste modo migliore di esercitare l\'immaginazione che lo studio della legge. Nessun poeta interpreterà mai la natura così liberamente come un avvocato la verità
G. Savonarola
Non vi è animale più cattivo dell\'uomo senza legge
Ulpiano
Questi i precetti del diritto: vivere onestamente, non offendere alcuno, dare a ciascuno il suo
Livio
Nessuna legge si adatta ugualmente bene a tutti
Cicerone
I libri sono l\'alimento della giovinezza e la gioia della vecchiaia
W. Churchill
Sono sempre pronto ad imparare; non sempre a lasciare che mi insegnino
A. Camus
Essere privi di speranza non significa disperare
Anonimo
La nostra sola giustificazione, se ne abbiamo una, è di parare in nome di tutti coloro che non possono farlo
Einstein
La fantasia è più importante del sapere
Brocardo latino
Ubi lex voluit dixit ubi noluit tacuit
Brocardo latino
Nemo plus iuris ad alium transferre potest quam ipse habet
G. Cesare
Non dobbiamo avere paura che della paura
G. Cesare
Alea iacta est
Brocardo latino
Ignorantia legis non excusat
Anonimo
Chi ha paura di essere battuto sia certo della sconfitta
Brocardo latino
A verbis legis non est recedendum
G. Falcone
Gli uomini passano, le idee restano
Don Milani
Bisogna avere i coraggio di dire ai giovani che essi sono tutti sovrani
P. Borsellino
Chi ha paura muore ogni giorno chi non ha paura muore una sola volta
R.Benigni
Basta con questo sostituto procuratore della Repubblica! Il titolare dov\'è?